Laboratorio di giornalismo e critica durante VIE Festival 2017

Durante VIE Festival 2017 il gruppo di critici e giornalisti Altre Velocità cura un laboratorio di osservazione e sguardo che si propone di favorire l’incontro fra i linguaggi dello spettacolo contemporaneo e il pubblico, invitando i partecipanti e i lettori a riconoscere e coltivare il proprio ruolo di spettatori critici.
I partecipanti al laboratorio di scrittura, rivolto a studenti universitari e giovani interessati, si confronteranno con un lavoro redazionale secondo i ritmi e le forme del giornalismo quotidiano, avendo come strumento una o più pagine quotidiane ne “La Gazzetta di Modena”, consultabili anche sul sito di Altre Velocità: www.altrevelocita.it.

Gazzetta di Modena, 14 ottobre, pagine 36 e 37
Gazzetta di Modena, 15 ottobre, pagina 33 
Gazzetta di Modena, 16 ottobre, pagina 17
Gazzetta di Modena, 17 ottobre, pagina 37
Gazzetta di Modena, 18 ottobre, pagina 37
Gazzetta di Modena, 19 ottobre, pagina 29
Gazzetta di Modena, 20 ottobre, pagina 39 
Gazzetta di Modena, 21 ottobre, pagine 36 e 37

logo av1

logo av_SITO

 

Altre Velocità è un gruppo di osservatori e critici delle arti sceniche, impegnato a favorire un tessuto di relazioni fra le arti e la società contemporanea, guardando al teatro e alla danza di ricerca, agli artisti emergenti e al contesto internazionale. Altre Velocità opera come redazione “intermittente” in festival, eventi, rassegne e stagioni, con approfondimenti su carta stampata, web e radio, laboratori di scrittura critica, seminari e incontri, occasioni di confronto fra spettatori, artisti e operatori. Dal 2015 sta sviluppando il Crescere spettatori, percorso fra educazione dello sguardo e audience development sostenuto dal Mibact fra i progetti di formazione del pubblico.